crescita personale Archivi - Spiragli di Luce

 Iscriviti ai nostri Feeds

La spiritualità deve essere gratis? Una riflessione

La spiritualità deve essere gratis? È una domanda che ho visto porre, e che mi è stata posta, veramente tantissime volte. Oggi voglio fare una riflessione a questo proposito. Caro lettore e cara lettrice, oggi voglio affrontare oggi un argomento bello e spinoso: la relazione tra spiritualità e denaro, provando a rispondere alla domanda che hai visto sopra, ovvero[…]

Leggi ora »

Smettere di pensare è possibile? Dimmi come la pensi

Smettere di pensare: utopia o realtà? Per la prima volta su Spiragli di Luce ti chiedo esplicitamente di dirmi la tua! Ho deciso di scrivere un post su un argomento che reputo importantissimo: smettere di pensare.  In realtà, lo dico in questo modo un po’ semplificato, ma intendo anche iniziare a pensare meno, a controllare i propri pensieri, se preferisci, a disciplinarli[…]

Leggi ora »

Chiudere i cicli e lasciar andare ci insegna a Vivere

Chiudere i cicli…non ci siamo per niente abituati…ed è anche per questo che soffriamo così tanto quando interviene un grande cambiamento nella nostra vita. Esiste però un potente antidoto a questa sofferenza ed è iniziare a lasciar andare, a partire dal quotidiano. Oggi mi è capitato di rileggere alcune, bellissime, parole di Paulo Coelho sull’importanza di chiudere[…]

Leggi ora »

Gestire la rabbia: suggerimenti pratici per riuscirci

È veramente possibile gestire la rabbia? In questo post vedremo innanzitutto che cos’è la rabbia e poi prenderemo in esame alcune modalità per gestirla Gestire la rabbia non è affatto un’utopia, né un qualcosa che solo pochi saggi possono fare. Prima di parlare delle modalità attraverso cui gestirla, voglio fare una riflessione su questa emozione.[…]

Leggi ora »

Meditazione per l’equinozio di primavera: prepararsi alla trasformazione

In questo post vedremo una meditazione per prepararsi all’equinozio di primavera, un importante momento di passaggio. Perché una meditazione per l’equinozio di primavera? Perché è un dono, un’intuizione che è arrivata tramite mio padre. Mi stava insegnando a potare gli alberi da frutto, gli ulivi… . Quando dalla teoria siamo passati[…]

Leggi ora »