Iscriviti ai nostri Feeds

È pericoloso viaggiare in Colombia?

“Elvio, è pericoloso viaggiare in Colombia”? Questa domanda mi è stata rivolta così tante volte che mi sono deciso a scrivere un articolo per rispondere. E ovviamente la risposta è… No! Viaggiare in Colombia, secondo la mia esperienza, non è pericoloso affatto, e anzi, è una meravigliosa esperienza che potrebbe cambiarti la vita per sempre.  Perché[…]

Leggi ora »

Apro gli occhi e parto, il mio primo e-book

La conversazione di due viaggiatori italiani in un caffè di Bogotà, la capitale della Colombia è diventata un e-book dal titolo “Apro gli occhi e parto”!   Caro lettore e cara lettrice, come avrai capito questo spiraglio sarà uno spiraglio di gioia!  Da oggi, infatti, è disponibile gratuitamente qui sul blog il primo e-book di Spiragli di Luce, frutto della collaborazione[…]

Leggi ora »

Viaggio nella valle del caffè colombiano, il bellissimo “Quindío”

Nel cuore della Colombia c’è una zona bellissima, nota come eje cafetero e formata dai tre dipartimenti del Quindío, Risaralda e Caldas i cui capoluoghi sono rispettivamente Armenia, Pereira e Manizales.  Di quest’ultima cittá e di un incredibile luogo dove praticare eco turismo ho parlato nell’ultimo post. Il viaggio adesso prosegue verso sud e precisamente verso Salento…che…non è la punta meridionale della Puglia, bensì[…]

Leggi ora »

Con la moto a 4000 metri d’altezza (in Colombia)

Eccoci qua! Bentornati ed un saluto dalla Colombia! Siete pronti per salire in sella con me e partire? Spero di si, perché Daisy (la moto) non vede l’ora di partire ed io pure. C’eravamo salutati mentre stavo prendendo un caffè a Fresno (trovate qui l’ultima puntata) prima di intraprendere la lunga e bellissima salita che, passando a[…]

Leggi ora »

Colombia: Guaduas, Honda e Mariquita (andando a Manizales)

Cari amici ed amiche, dopo il seminario di meditazione che si è tenuto sabato scorso a Bogotà ho ripreso il viaggio. Oggi voglio parlarvi di Honda e Mariquita, due mete turistiche colombiane non note al grande pubblico…ma che a me hanno profundamente emozionato. Sono partito mercoledi scorso da Bogota’ con Daisy (la moto…comprata appositamente per il viaggio[…]

Leggi ora »