prova

Spiragli di Luce - Cinque anni di viaggio nella Gioia

Un viaggio nel mondo, nella vita, nella Gioia. Un manuale evolutivo che ti condurrà verso la versione più luminosa di te stesso 

È possibile partire per un viaggio pensando di rimanere un mese e, dopo aver vissuto una serie incredibile di circostanze, ritrovarsi a rimanere un anno?

È possibile aver sognato per una vita di scrivere e, dopo aver vissuto un’esperienza del genere, decidersi a farlo aprendo un blog chiamato Spiragli di Luce? 

La risposta è si, e il viaggio fu in Colombia. Ed è stato proprio là che, quando una scuola mi Yoga mi invitò a tenere un seminario e – con mio somma meraviglia – mi definirono “viaggiatore del mondo e dell’Anima“.

Effettivamente sentii che quella definizione era un dono che, insieme a tanti altri, mi sarei portato con me. E oggi, dopo 5 anni di questa avventura di scrittura e crescita interiore, essi confluiscono in un eBook. 

Lo puoi pensare come un Manuale Evolutivo, in cui trovi raccolti tutti gli scritti migliori di Spiragli di Luce. Oppure, ancora meglio, come un viaggio in cui partiremo – insieme- per una meta: la versione migliore di te stesso.

Guarda il video di Presentazione

Cinque anni di viaggio nella Gioia – Contenuti

ebook spiritualità meditazione
35 Spiragli
3 Inediti
252 Pagine
Connessioni tra un racconto e l’altro
Racconti di Viaggio Spiritualità
Articoli con Esercizi e Tecniche Evolutive

“Perché scaricare l’eBook se posso trovare gli scritti sul blog?”

✨ Perché ogni Spiraglio è stato corretto, ampliato e approfondito.

✨ Perché, grazie all’eBook, li avrai tutti insiemesenza doverli cercare o doverti connettere a internet per leggerli. Potrai portare l’eBook sempre con te. 

✨ Perché sono ordinati seguendo un percorso e una storia. Troverai, inoltre, 3 Spiragli inediti che sul blog non compaiono. 

Qui trovi un estratto

Prefazione

Caro lettore e cara lettrice, finalmente, eccoci qui.

Uso il plurale, perché questa è un’opera corale. Significa che, anche se, magari, non l’avevi immaginato, l’abbiamo scritta insieme.

È vero, gran parte del lavoro l’ho fatto io. Effettivamente, le dita che hanno tamburellato incessantemente sui tasti, le mani che hanno trascinato la penna su quaderni e taccuini, per ben cinque anni, sono state le mie.

Però tu, insieme a tutta la bellissima comunità di Spiragli di Luce, sei stato sempre presente. E se la tua mente razionale, adesso, dicesse: “beh, però il libro lo leggeranno tante persone, dunque, non stai parlando proprio a me…”

…beh, se veramente avessi pensato una frase come questa, sappi, invece, che sto parlando per davvero a te.

Sai quante volte, aprendo i messaggi, ho trovato scritto, in riferimento a qualche pubblicazione: “è incredibile, sembra proprio che tu l’abbia scritta apposta per me!”.

Bene, ora, finalmente, in questo momento magico e speciale, ti posso rivelare che, ogni singola volta in cui ciò è capitato, sul mio viso si è dipinto un incredibile sorriso.

Perché, dentro di me, sapevo che era vero. Il che significa che, forse senza saperlo, mi hai regalato – insieme a tutti gli altri – tantissimi sorrisi. Quindi, mi sento di dirti grazie.

Sei stato e sei un compagno di viaggio meraviglioso, e anche saggio. Non solo mi hai fatto sorridere, non solo mi hai aiutato a trovare un senso ampio e profondo in ciò che facevo, sei stato anche un co-pilota con le idee chiare.

È stato grazie ai tuoi commenti, ai tuoi messaggi, alle interazioni che abbiamo avuto, giorno dopo giorno, anno dopo anno, che ho compreso quanto e come la rotta andasse corretta.

Si, sto dicendo che, anche se solo per qualche attimo, hai avuto in mano il timone della grande nave di Spiragli di Luce che, per ben cinque anni, hai solcato i mari dell’espansione della coscienza, ed è anche grazie a te che siamo arrivati dove siamo.

Secondo me, se mi connetto con ciò che senti in questo momento, credo proprio che tu abbia voglia di iniziare il viaggio…pertanto…non mi dilungherò oltre!

Voglio solo farti sapere che sono grato, grato e, ancora una volta, grato per tutto questo. Per essere qui, insieme a te.

In viaggio,verso nuovi Spiragli di Luce

Qui trovi l'Indice

Prefazione
Introduzione

PRIMA PARTE

Il primo spiraglio – Il viaggio è iniziato
La magica arte del “Buttarsi”
Le cose accadono per una ragione (Sincronicità)
Il non giudizio: un giorno in un caffè, a Bologna
Dietro alle parole, l’Anima di ognuno
Via la Maschera! – Il mio cambiamento
La vita è ciò che ti accade mentre stai facendo altri progetti
Chi paga il copyright alla Natura?
L’Ayahuasca, un libro, un incontro
L’inconscio e la voglia di distruggere l’Amazzonia
Incontro con la morte
Credi nei sogni, segui l’intuizione!
Come iniziare il cammino verso la felicità
Una ragione in più per avere gratitudine
Questa mattina un giovane artista, è salito sull’autobus!
Il misterioso filo invisibile che lega gli esseri umani
Dare tanto e ricevere poco. Perché accade?
Perché ho lasciato il cuore in Colombia
Connessione

SECONDA PARTE

Lettera di una figlia ai genitori del mondo
Come si uccide una fata? – Di Juan Camilo Medina
Il futuro, un mondo spirituale – Visioni della nuova era
Superare i propri limiti | Alcune idee su come riuscirci!
Soffrire per amore: perché accade?
Chiudere i cicli e lasciar andare ci insegna a vivere
Il treno che passa una volta sola, non smette mai di passare
Siamo anime immortali – Il cammino dell’Anima sul pianeta Terra
Il karma esiste? – In cammino con l’Anima, incarnazione dopo incarnazione
Come vincere l’ansia – Un racconto personale
Il “Sacro Boh”, ovvero, l’importanza di imparare a dire “non lo so”
Riflessioni tra la Terra e il Cielo
Seconda connessione
Il tempo non guarisce tutte le ferite – Una riflessione alchemica
E se l’attrazione fisica contasse meno di quanto credi?

INEDITI

Dire di sì alla vita
Nessuno è destinato a stare da solo
Il significato interiore dell’Astrologia
Postfazione
Ringraziamenti

E questo, per ora, caro lettore e cara lettrice, è tutto.