Comincia da qui - Spiragli di Luce

 Iscriviti ai nostri Feeds

Comincia da qui

Corsi di meditazione alchimia sciamanesimo a Milano

 Cominciamo con un “grazie”!

 

Innanzitutto…grazie per essere arrivato sul mio blog! 

Mi chiamo Elvio Rocchi e sono un “ex-ingegnere” che ha deciso di lasciare il proprio lavoro per dedicarsi alla musica, alla ricerca, all’insegnamento ed alla comunicazione in ambito spirituale. 

Fin da piccolo la spiritualità ha rivestito un ruolo centrale della mia vita: sentivo che c’è una realtà intangibile ma pulsante oltre al mondo visibile che si palesa tutti i giorni di fronte ai nostri occhi.

È stata (ed è) una ricerca lunga ed appassionata quella che mi ha portato, lentamente, gradualmente, a prendere contatto col vero me stesso e a riconoscere la mia missione evolutiva che condivido con Gioia qui sul blog.

 

ritrovare sé stessi

 

Come e perché è nato “Spiragli di Luce”?

 

Spiragli di luce è nato ad ottobre 2014, dopo il mio rientro da un meraviglioso anno in sud America, un anno colmo di profondissime trasformazioni personali. 

Dopo tanti anni di ricerca in campo spirituale, di pratica di yoga e meditazione sono partito, precisamente per la Colombia, con l’idea di rimanere un mese…ma seguendo il flusso della vita mi sono ritrovato a rimanere un anno! 🙂

È stato là che ho conosciuto quella bellissima cultura spirituale che loro chiamano semplicemente cultura ancestrale e che qui conosciamo come sciamanesimo. 

Ma, soprattutto, è stato in Colombia che ho conosciuto il vero me stessoquello che tanti anni prima si era incamminato sul sentiero spirituale, e che da quel momento ha compreso più chiaramente dove stava andandocome percorrerlo. 

 

trovare sé stessi

Di cosa parlo su Spiragli di Luce? 

 

Tanto per cominciare, tutto accade per una ragione. 

Gli avvenimenti della nostra vita, avvengono per ragioni precise e seguendo la magica sincronicità: se sei arrivato su questa pagina, un motivo c’è. Ed ecco che ho trovato lo spunto per consigliarti il primo Spiraglio da leggere, che si chiamale cose accadono per una ragione. Ti chiedo però di darci un’occhiata più tardi. Ora prosegui nella lettura che ho tante altre cose da dirti. 

Parlo di spiritualità, dei miei viaggi e delle vie spirituali che mi hanno guidato lungo il cammino quali l’alchimia, lo sciamanesimo, l’ho’oponoponodi pratiche quali la meditazione e gli esercizi di presenza. 

Parlo anche di Astrologia, letta ed interpretata in chiave evolutiva. 

Sul blog è possibile, infatti, prenotare la lettura del Tema natale, la meravigliosa mappa che ci dà informazioni preziose sul sentiero da percorrere. Nella pagina dei contatti trovi approfondimenti su questa bella lettura evolutiva, che tante informazioni ci può dare sulle difficoltà e sulle risorse per affrontarle che incontreremo lungo il cammino.

Si parla poi di cambiare vita. 

Tante, tantissime persone si stanno interrogando sulle giuste scelte e sul lavoro che svolgono. Sono sempre più numerose le persone che decidono di effettuare la scelta che io feci ormai più di dieci anni fa (…sto parlando di cambiare lavoro!) e preciso che non la feci a cuor leggero ma con tantissima paura! Eppure, tutto fa parte di un processo, un grande, lungo, lento, meraviglioso processo che ci conduce alla nostra piena realizzazione. 

E poi parla di viaggio. 

Ho sempre avuto la passione per i viaggi, per conoscere altre culture ed, in passato, ho sempre sentito in me una grande angoscia quando non riuscivo a farlo. Ad un certo punto ho capito che era una parte irrinunciabile della mia vita. Racconto la  mia esperienza per tutti quelli che, come me, sentono l’esigenza di mettersi in cammino, sia questo cammino fisico, un viaggio vero e proprio, interiore, o entrambi. 

 

ritrovare sé stessi, blog spiragli di luce

 

C’entra il viaggio con la crescita personale ed interiore? 

 

Questa domanda mi è stata posta (e…me la sono posta!) un sacco di volte. La risposta a cui sono giunto per ora è: si ma non necessariamente. 

Il viaggio più bello che possiamo compiere è quello dentro di noi. Sedersi, meditare, in compagnia di sé stessi è il regalo ed insieme la scoperta più grandiosa che possiamo fare. Quindi non è indispensabile viaggiare per crescere.

Ciò nonostante, alcuni di noi, in particolari momenti della vita, si sentono chiamati a farlo. 

Viaggiare  ti permette di vedere il mondo (e te stesso) da una prospettiva nuova. In Colombia io ho “conosciuto il nuovo me stesso” ma, in realtà quello che è successo per davvero è che ho iniziato a vedere il “vecchio me” dall’esterno. 

Voglio dire che ho riconosciuto tutti gli schemi mentali, le credenze limitantie i freni inibitori della mia cultura d’origine.

In pratica…il “nuovo me” altro non è che….il vecchio da cui sono riuscito a “grattare via” un bel po’ di limiti!

Chiudo questa pagina con un grazie sincero per avermi letto e indico alcuni post divisi per argomento. 

Una volta che inizi, alla fine di ognuno di essi troverai dei link per proseguire la lettura con argomenti affini. Non dimenticare che in qualsiasi momento puoi contattarmi attraverso questa pagina

GRAZIE! 

Elvio

 

yoga sulla spiaggia

 

Viaggio: 

Tre mesi dall’oscurità alla luce (Colombia)

 

Leggi spirituali: 

Legge dell’attrazione (o della risonanza)

La legge dello specchio – Che cos’è, come funziona

 

Spiritualità – Alchimia – Sciamanesimo: 

 

Una ragione in più per avere gratitudine

Alchimia e sciamanesimo a Milano

L’importanza del rito per vivere più felici

Lascia un commento