Francesco Viero - La mia Storia - Spiragli di Luce

 Iscriviti ai nostri Feeds

Francesco Viero – La mia Storia

francesco viero casa dei sette raggi

 

In questa vita mi hanno chiamato Francesco Viero e sono nato nel luglio dell’89.

Ho sempre trovato una certa difficoltà nel descrivermi: ho paura di essere banale, scontato, noioso, c’è una sorta di paura che si attiva e una vocina che mi dice:

 

“Non sei nessuno! Nessuno ti vuole conoscere!!!”

 

Questo pensiero oggi si è ripresentato e, finalmente, mi fa sorridere! Non mi ha mandato in crisi come in passato ma, anzi, mi ha dato lo spunto per iniziare questa descrizione.

Eccomi qua, quindi! Dopo parecchi passati a lavorare su di me e sulle mie energie interiori, mi ritrovo a scrivere una mia descrizione su questo bel blog. Dato che ci siamo partiamo dall’inizio…

(vi prometto che sarò breve!)

 

Da giovane avevo in testa solo una cosa: il pallone.

Tirare calci a quella palla era la cosa più bella ed emozionante che avevo incontrato nella mia vita e la cosa buffa è che è stato anche ciò che mi ha fatto cambiare strada: se all’inizio amavo il calcio e sognavo di diventare un calciatore famoso, ad un certo punto sono arrivato ad odiarlo con tutto me stesso.

Quell’amore che vent’anni prima scaldava il cuore e mi faceva sentire vivo era svanito, lasciando un vuoto. Un vuoto che ho provato a riempire con qualsiasi cosa.

Speravo di incontrare la mia anima gemella (…da buon Cancro la ricerca della compagna era un’idea fissa!), ma anche in quel settore della vita, le cose non fluivano ed il mio sguardo interiore tornava su quel vuoto.

Avevo paura, non volevo provare sensazioni brutte, sgradevoli, fastidiose, la depressione aveva preso il sopravvento e mi sentivo uno zombie: vivo ma morto dentro.

Poi arrivò un giorno d’inverno e qualcosa, in me, si Ri-svegliò.

 

francesco viero

 

Grazie a un libro capii che non ero pazzo.

So che vi sembrerà assurdo, ma è proprio quello che ho pensato. Cercavo risposte che tv ed amici non erano in grado di darmi.

Iniziai così a divorare un libro spirituale dopo l’altro e presi una decisione:

 

decisi di VIVERE.

 

Cominciò così un nuovo capitolo della mia vita, frequentai un corso di Astrologia Evolutiva, presi parte a molte conferenze sulle Leggi Spirituali ed Universali. Rientrai in contatto con i cicli della natura (cosa che, ora, cerco di fare quotidianamente), la storia, i riti e la cultura dei pellerossa mi hanno aiutato moltissimo.

Arrivarono, quindi, altre scelte.

 

Nel Novembre 2016, dopo 7 anni passati in ufficio, decisi di licenziarmi.

 

Due giorni dopo ero dall’altra parte del mondo, in Australia: un viaggio di quasi 3 mesi di introspezione, immerso nella natura selvaggia. Una sorta d’iniziazione personale che mi ha messo in contatto con scelte e prospettive di vita nuove e frizzanti!

 

francesco viero australia

 

Una volta rientrato in Italia, capii che il mio vero sogno era essere al servizio degli altri.

Oggi vivo nella provincia di Varese e insieme alla mia compagna di vita Francesca stiamo creando uno spazio di cura e consapevolezza dove poter crescere insieme a chiunque abbia voglia di intraprendere un viaggio RI-scoprendo una visione differente della Vita.

Grazie a strumenti come Reiki, trattamenti energetici, Astrologia, Cerchi di Condivisone, Fiori di Bach e scrittura proseguo questo meraviglioso viaggio che chiamiamo Vita.

 

francesco francesca

 

Vi saluto con l’augurio che i miei Spiragli possano darvi uno spunto per riflettere sulle vostre scelte di vita quotidiana. Spero anche, con tutto il cuore, che possiate vivere una vita colma di meravigliosa crescita evolutiva!

Grazie!!!

Francesco

(in continua ricerca della migliore versione di me stesso!)

 

Qui trovi il sito che gestisco insieme a Francesca: www.abbondanzadelcuore.com

 

Spiragli di Francesco

 

Vivere e sopravvivere – due scelte, due vite differenti

Qual è la differenza tra vivere e sopravvivere? La parola "sopravvivere" fa pensare a situazioni estreme (la ricerca del cibo, la ...
Leggi Tutto

Amorevole e lunatico? Vi presento il segno del Cancro

Riflessivi, sensibili, affettuosi, empatici, riservati, malinconici, lunatici...si, sono proprio i nati sotto il segno del Cancro. Il Cancro è il ...
Leggi Tutto
lasciar fluire le emozioni

Il flusso naturale delle emozioni – ritrovare lo scopo del corpo emotivo

Affronto in questo Spiraglio un tema che mi sta molto a cuore: le nostre emozioni. Le sentiamo, le amiamo e ...
Leggi Tutto
esseri umani cellule di un organismo

Se gli Esseri Umani fossero Cellule di un Organismo più grande

Viviamo la vita percependo noi stessi come se fossimo "divisi", costantemente scissi dalla realtà che ci circonda e dagli altri, ...
Leggi Tutto
guerriero in inocchio con la sua spada

Deporre la spada – Abbracciare e Accogliere i conflitti interiori

Siamo cresciuti con l'idea che bisogna lottare contro tutto e tutti, ci hanno insegnato che la vita non ti regala ...
Leggi Tutto
l'arte di scegliere la gioia

L’arte di scegliere la Gioia – di Francesco Viero

Cosa significa "scegliere"? Quali criteri abbiamo a nostra disposizione per effettuare una scelta? È stato riflettendo su questi quesiti che ...
Leggi Tutto