"Luci dell'Anima", Meditazioni per risvegliare il bambino interiore - di Ester Reclamo - Spiragli di Luce

 Iscriviti ai nostri Feeds

“Luci dell’Anima”, Meditazioni per risvegliare il bambino interiore – di Ester Reclamo

Oggi su Spiragli di Luce presentiamo “Luci dell’Anima”, libro di meditazioni di Ester Reclamo, master Reiki e scrittrice. Il focus di queste belle meditazioni è il benefico contatto, che ognuno di noi può recuperare, con il proprio bambino interiore.

Luci dell’Anima è una via di mezzo fra un manuale e una raccolta di racconti, che portano il lettore nello spazio della sua immaginazione in cui ogni cosa è possibile: dialogare con il proprio Sè superiore, con gli Angeli e altri Esseri di Luce; incontrare le fate dei desideri; camminare sull’arcobaleno, volare su nuvole iridescenti come su un tappeto magico.

Attraverso queste meditazioni tanto particolari, ci si può immergere nella profondità di se stessi e ritrovare il proprio bambino interiore; ci si può purificare da scorie energetiche nel corpo e nello spirito, spesso immergendosi nella natura, descritta per essere avvertita come presenza sacra, magica, che dispensa amore, forza e consolazione.

La suddivisione in sezioni permette di individuare facilmente l’area di crescita su cui lavorare, e gli obbiettivi che si vogliono raggiungere.
Troverete, meditazioni per rilassarvi, purificarvi, ricaricarvi e rafforzare la volontà; per dare voce all’amore e risvegliare la creatività; per incontrare gli esseri di Luce, comprese le vostre Guide, e scoprire qual è il vostro proposito da realizzare in questa vita o in questo momento.

Nello scrivere questi testi ho cercato di ricreare quegli ambienti fiabeschi, e quell’atmosfera di magia, che tutti noi abbiamo sperimentato quando, da bambini, ci impegnavamo con gioia in giochi che amavamo.

Sono convinta che tornare, da adulti, a recuperare quella connessione con il nostro potere divino e l’intima consapevolezza che la vita stessa è un gioco, e che noi ne siamo i creatori, può aiutarci a cambiare, senza l’ansia e il timore di annullarci.

Nel suo cuore il bambino sa molto bene di essere sì il personaggio, ma soprattutto l’attore, il regista e il creatore del suo gioco, e che cambiare gioco o personaggio non significa smettere di esistere, bensì esistere in modo diverso, in una condizione più gioiosa e stimolante.

E’ il personaggio che muore nel cambiamento, non l’attore, ed è solo l’attore che esiste realmente: il personaggio vive in quanto l’attore gli dà vita. Il bambino sa questo molto bene, l’adulto lo ha dimenticato.

“Luci dell’Anima” è dunque un mezzo che può aiutare l’adulto a cambiare in questa direzione ma, naturalmente, solo a patto che l’adulto stesso lo desideri e lo permetta.

 

ester reclamo

 

Cara Ester, il tuo libro di meditazione fa viaggiare il lettore da una visualizzazione all’altra, stimolando creatività e fantasia. Vuoi raccontare ai lettori di Spiragli di Luce come hai scelto questo approccio?

Affrontare la vita con fantasia e creatività richiama in vita il bambino interiore; permette all’adulto di allargare gli orizzonti e mettersi in condizioni di vedere soluzioni dove realmente si trovano, evitando di arenarsi di fronte agli ostacoli che incontra sul cammino.

Un aspetto tipico del bambino è, infatti, il grande spazio che riesce a dare al suo emisfero destro, sede delle emozioni e di una visione allargata delle cose: grazie alla sua visione più ampia, per il bambino è più facile trovare soluzioni a un problema, là dove l’adulto (in cui l’emisfero sinistro prevale), non sa come reagire quando si trova di fronte ad un evento inaspettato, che esula dalla sua zona di comfort.

L’adulto è più rigido, il bambino ha una duttilità maggiore nell’affrontare le cose. Di fronte all’inaspettato riesce perfino a divertirsi, quando l’adulto, invece, non sa come regolarsi e spesso va nel panico.

Molti credono di non riuscire a recuperare il contatto con la propria parte bambina, ma le cose non stanno così: il bambino interiore non può morire, perchè è collegato alla fonte divina in modo permanente; il bambino è meraviglioso e immortale come la Vita stessa: si tratta solo di imparare a dargli spazio di nuovo nel nostro quotidiano.

 

Ci vuoi raccontare come è nato il titolo “Luci dell’Anima”?

A dire la verità è sorto spontaneamente dal mio profondo… richiama alla mente i bagliori di luce che siamo in grado di esprimere quando siamo connessi con la bellezza e il potere della nostra Anima.

Quando un’anima splende diventa come un faro, visibile nella notte, che segnala ai naviganti la rotta per arrivare a se stessi. Recuperare il contatto con la nostra natura divina ci permette di splendere illuminando la notte più buia: nostra e degli altri. Persino una sola candela può creare un punto di luce importantissimo…

Dopo tutto se non ci fosse il buio della notte non potremmo godere dello splendore delle stelle e ci perderemmo uno spettacolo di incomparabile bellezza.

 

So che sei master Reiki, ci racconti come è nata questa tua passione? 

Il Reiki è arrivato nella mia vita esattamente al momento giusto.

Era da un po’ di tempo che tante cose avevano perso importanza e significato, per me: alcune di esse mi annoiavano, mentre tante altre mi facevano sentire in prigione.

A Valbrona (Co), dove vivo e lavoro, un piccolo paese della Brianza, arrivò nel 2001 una donna che era Master Reiki, e tenne un corso di yoga. Io sentii immediatamente una spinta fortissima a parteciparvi e fu così che venni a conoscenza del Reiki e decisi di prendere il primo livello, a Ottobre di quello stesso anno.

Proseguii poi con il secondo ed il terzo livello, diventando Master, nel 2008. Oggi lavoro trattando le persone anche a distanza; come counselor, per dare supporto psico emozionale a chi ne ha bisogno; tenendo seminari e percorsi di crescita interiore da me ideati.

Il Reiki, per me, si è rivelato uno strumento di crescita interiore meraviglioso e potente.

 

Anch’io ho intrapreso la strada del Reiki e spesso mi sento rivolgere la domanda “…ma il reiki funziona?” Tu come risponderesti?

Assolutamente sì! Funziona eccome, e in un modo veramente “luminoso”.

Intendo, con questo, che ti aiuta a crescere rispettando sempre i tuoi tempi e la tua energia. Il Reiki non può mai fare male, perchè ci mette a diretto contatto con l’energia di Luce e di Amore dell’Universo.

Sono stata testimone di guarigioni incredibili, e io stessa lo uso molto frequentemente su di me, anche solo per rilassarmi e ricaricarmi, con risultati fantastici.

 

Ci vuoi raccontare una fra queste guarigioni “incredibili”…?

Certo! Ne ricordo una in modo particolare. Una donna di circa cinquant’anni, diverso tempo fa, si ammalò gravemente: subì una rottura di aneurisma cerebrale, con un versamento di sangue in una zona molto vasta. Entrò in coma e i medici erano certi che sarebbe morta, addirittura se lo auguravano, perché non era operabile e, se fosse sopravvissuta, con ogni probabilità avrebbe vissuto come un vegetale, come dissero senza mezzi termini al marito.

La madre accettò che io la trattassi col Reiki e così feci. La trattai a distanza, perchè abitava molto lontano da me, ogni giorno per circa due mesi. Oltre al trattamento, dopo aver chiamato il suo corpo astrale da me, chiacchieravo con lei tramite scrittura telepatica e così vennero fuori tante cose, che erano connesse alla sua malattia.

Dopo circa due mesi uscì dal coma: era presente a se stessa, parlava, reagiva bene agli stimoli, con il tempo recuperò gran parte delle sue funzionalità motorie, fra l’assoluto sbalordimento dei medici, i quali dissero al marito: “Se crede in Dio lo ringrazi, perchè questo è un vero miracolo. Non sappiamo assolutamente cosa dire!” E ho avuto altre esperienze di guarigione, anche se forse non altrettanto eclatanti.

 

Hai in programma qualcosa di particolare, che sia connesso con la promozione del tuo libro?

Il 17 Dicembre 2017 presenterò Luci dell’Anima presso la Libreria Esoterica Gruppo Anima a Milano. L’incontro si chiamerà “Ester Reclamo presenta Luci dell’Anima, una raccolta di meditazioni, che si legge come un libro di fiabe“.

(nel successivo spiraglio che abbiamo dedicato all’opera di Ester – c’è il link a fine articolo- trovi le foto dell’evento n.d.r.)

 

ester reclamo luci dell'anima

 

Ed ora riprendo la parola io, Elvio, che ti suggerisco uno Spiraglio, collegato alle tematiche trattate, per proseguire la lettura sul blog: La mente cura il corpo: ci sono le prove.

Se invece vuoi conoscere le meditazioni guidate del libro, trovi degli estratti (testi e video) nel prossimo Spiraglio: Luci’Anima di Ester Reclamo – Meditazioni Guidate estratte dal libro

 

Per quanto riguarda il libro “Luci dell’Anima” e la sua autrice trovi qui di seguito i link alle pagine:

Pagina Facebook: Luci dell’Anima

Canale YouTube: Ester Reclamo

grazie e arrivederci al prossimo Spiraglio

Commenta con Facebook

Have your say